giovedì 25 febbraio 2016

GUSTOS

E’ con grande piacere che oggi vi parlo di alcuni prodotti derivanti da una( a mio modesto pare) delle più belle regioni d’Italia: il Trentino Alto Adige, l’azienda che gentilmente mi ha omaggiata di tali prodotti è : GUSTOS



GUSTOS: NEGOZIO ONLINE SPECIALIZZATO NELLA VENDITA DI PRODOTTI ALIMENTARI TIPICI DELL'ALTO ADIGE.
NELL‘ALTO ADIGE TROVIAMO UNA SIMBIOSI CULINARIA SPECIALE:
LA CUCINA ALPINA TRADIZIONALE SI UNISCE CON LA RAFFINATEZZA MEDITERRANEA.
COSÌ NEL CORSO DEL TEMPO SONO STATE CREATE DELLE SPECIALITÀ DI ANTICA TRADIZIONE.
Se si elencano le specialità altoatesine, lo Speck dell‘Alto Adige è sicuramente quello più famoso e rappresentativo, affumicato secondo l‘antica tradizione e delicato nel gusto. Troverete il “Vinschgerl“, il pane di segale tipico altoatesino con la sua caratteristica fragranza aromatica. Chi è stato in Alto Adige ha mangiato sicuramente lo “Schüttelbrot“, è quel pane di segale piatto, croccantissimo e splendidamente aromatizzato da varie spezie, in primis i semi di finocchio ed il cumino.
Anche la produzione di formaggio ha una lunga tradizione in Alto Adige ed ancora oggi ci sono numerosi caseifici direttamente nel maso che producono formaggi deliziosi e naturali.
I canederli, in tedesco chiamati Knödel, sono un piatto tradizionale di grandi gnocchi tradizionalmente a base di pane raffermo con l‘aggiunta di una vasta varietà di ingredienti, ad esempio il tipico speck, formaggi, funghi, spinaci, barbabietole e numerosi altri ingredienti. Possiamo mangiarli in brodo oppure nella versione asciutta, insieme ad elaborati secondi piatti o da soli, semplicemente conditi con burro e salvia che ne esaltino il sapore senza celarne l‘essenzialità.
Anche la pasticceria altoatesina offre alcune prelibatezze: lo Strudel di mele, la torta Sacher, Zelten e gli Spitzbuben, celebre biscotto con la confettura di montagna.
Vediamo nel particolare cosa ho ricevuto:
CANEDERLI SPECK


I Canederli allo Speck sono un ottimo contorno con la carne o possono essere serviti con brodo oppure con insalata. Inoltre sono un’ottima pietanza per arricchire piatti di verdure.


WUSTEL

I classici Würstel Meraner vengono prodotti secondo le ricette originali e sono delicatamente saporiti.
MINI SCHUTTELBROT CON SESAMO- PANE CROCCANTE TIPICO SDUTIROLESE


I mini “Schüttelbrot“ con sesamo dell’Alto Adige sono ottimi da servire ad un aperitivo o per accompagnare una cena. Noi di Gustos amiamo sgranocchiarli in qualsiasi momento della giornata con prosciutto, speck, formaggio e da soli.

SPECK


Lo Speck del Trentino Alto Adige è il prodotto tipico più amato di Gustos!
Consiste in un prosciutto crudo completamente disossato, lievemente affumicato, tipico del territorio altoatesino. Gran parte della produzione di questo antico alimento di origine germanica avviene in Val Venosta ed in Val Pusteria in provincia di Bolzano.
Il sapore dello Speck di Gustos è impareggiabile perché viene prodotto in piccoli lotti con amore, grande attenzione alla qualità e tanti anni di esperienza artigianale. Ogni baffa ha un inconfondibile sapore e la lavorazione avviene nel rispetto dell’antica tradizione sudtirolese.

SUCCO DI MELA 100% (NATURALEMENTE TORBIDO)



I nostri meli crescono ad 850 metri di altitudine, su un pendio soleggiato dell‘altopiano del Renon. Dai frutti maturi, raccolti al momento giusto, nasce il nostro succo di mele 

ONDELLE CON LAGREIN (VINO ALTOATESINO)


Per la pasta all’uovo con cui realizziamo le nostre Ondonelle con Lagrein, gli ingredienti vengono scelti accuratamente. La produzione viene effettuata con semola di grano duro bio. Non viene aggiunto nessun genere di conservanti e coloranti.
Questi i prodotti ricevuti e testati ottimi davvero, rimanete nella mia pagina o nel mio blog e vi mostro le ricette realizzate con questi meravigliosi ingredienti.
Sito http://www.gustos.bz.it/
Pagina Facebook https://www.facebook.com/gustos.bz/

1 commento:

  1. io adoro lo Speck lo preferisco di gran lunga al crudo e poi i canederli sono una delizia ,complimeni per la dettagliataa recensione e mannaggia mi è venuta fame...

    RispondiElimina